Roma - 27/10/2020
Chiamaci al numero +39 06 4818313

News


Rinnovato il CCNL Gomma e Plastica a 63 € sui minimi


Conclusa la trattativa dopo oltre un anno dalla scadenza contrattuale

17/09/2020

Dopo oltre un anno dalla scadenza contrattuale, si è conclusa oggi la trattativa con la firma del CCNL Gomma e Plastica. Questo contratto è stato negoziato in modalità videoconferenza anche durante il periodo della pandemia da Covid-19. La delegazione UGL Chimici si è incontrata questo pomeriggio con la Federazione Gomma Plastica per continuare il negoziato e dopo aver messo a punto le ultime parti normative, ci si è concentrati sulla parte economica ed infine abbiamo sottoscritto per stipula il Contratto Collettivo Nazionale.
La parte economica prevede un incremento sui minimi pari a 63 € sul livello F, distribuiti in due trance: 32,00 € dal 1 gennaio 2021 e 31,00 € dal 1 gennaio 2022. Il contratto avrà decorrenza 1 luglio 2019 fino al 31 dicembre 2022, pur mantenendo il meccanismo di rivalutazione previsto dellIPCA, viene migliorato lart. 70 che prevedeva un automatismo eccessivamente rigido di adeguamento in base agli indici dellinflazione fissati dallISTAT. Viene specificata meglio la norma che prevede lerogazione dellindennità di sostituzione del Premio Risultato nelle aziende dove non cè stata contrattazione di secondo livello nellultimo triennio.
Sui diritti, migliorato lart. 39 sullaspettativa non retribuita portata da 5 a 10 mesi, per particolari malattie degenerative e malati oncologici, inoltre sullorario di lavoro è riconosciuta una maggiore flessibilità per i lavoratori con figli nel primo ciclo distruzione affetti da DSA. La banca del Tempo Solidale è una novità contrattuale e saranno definite entro 6 mesi le linee guida. Per il part-time è stato ribadito il limite del 3% escludendo però dal computo i lavoratori affetti da problemi oncologici e degenerativi che verranno conteggiati a parte. Rivisto il calendario di preavviso sulla Legge 104 per rendere più agevoli i benefici.
Lindennità per lavoro notturno verrà riproporzionata alleffettiva prestazione svolta nel turno previsto. Sul welfare è stata prevista 1 ora di assemblea retribuita per la promozione del Fondo Sanitario FasG&P. Previsto un delegato aziendale alla formazione nelle aziende con più di 50 dipendenti individuato tra gli RSU eletti. Istituita una Commissione di Inquadramento la quale potrà analizzare anche il sistema classificatorio, ormai superato anche in funzione delle nuove professionalità e dellimplementazione delle nuove tecnologie e digitalizzazione.
La UGL Chimici è consapevole del particolare momento che sta vivendo il settore, sia per problematiche endemiche che di situazione generale, il rinnovo del CCNL Gomma e Plastica seppur con tutti i limiti derivanti dal contesto, rappresenta la determinazione di guardare avanti alle sfide future per aziende e lavoratori.