Roma - 23/09/2020
Chiamaci al numero +39 06 4818313

News


L'Italgas investe sulla Sardegna


Le richieste dell'UGL Chimici Energia all'azienda

16/09/2020

L’Italgas conferma la volontà di investire sulla Sardegna.
All’Ugl Chimici Energia e le altre organizzazioni sindacali l’azienda ha spiegato, nel corso dell’incontro, il piano da 500 milioni di euro di investimenti per la metanizzazione di gran parte del territorio dell’isola. Dei 28 ambiti presenti, in ben 18 di propria competenza, l’Italgas entro il 2023, stenderà fino a 2mila kilometri di linea digitalizzata con un incremento in termini di impiego di circa 500 posti di lavoro.
Verranno installati anche circa 2 chilometri di fibra per uso interno che potranno, successivamente, migliorare la qualità della rete internet sarda.
A tal proposito l’UGL Chimici Energia ha chiesto alla società di dare vita ad una sinergia con le attività a carbone che presto verranno dismesse, andando ad attingere in quel bacino, le professionalità spendibili per l’attività della stessa Italgas.
Il sindacato ha anche chiesto all’azienda di omogeneizzare, nel più breve tempo possibile, le condizioni contrattuali di tutto il personale a disposizione a cominciare dalla Toscana Energia.
Da parte dell’Italgas c’è stata una risposta positiva così come positivo è il giudizio dell’UGL Chimici Energia che apprezza la volontà della società di essere al passo con i tempi di affrontare le sfide future con grande determinazione.